Visioni dell’aldilà. Lavorare all’inferno

Il Giudizio universale di Sant'Agata dei Goti

Suggerisco una visita in Campania a Sant’Agata dei Goti, piacevole cittadina della Valle Caudina distesa ai piedi del monte Taburno, nella zona di passaggio dal Beneventano al Casertano. La chiesa della Santissima Annunziata custodisce un imponente affresco del Giudizio finale dipinto sulla controfacciata nel secondo decennio del Quattrocento, assai gradevole nella figurazione e denso di episodi che narrano gli eventi della fine del mondo e i regni oltremondani. La particolarità che lo rende indimenticabile è il trasferimento nell’aldilà degli attori economici della vita quotidiana – artigiani, commercianti, professionisti – che continuano così a lavorare senza sosta anche dopo la morte e la risurrezione universale. Questo brulichio incessante di mestieri e professioni, puniti all’Inferno per le truffe e gli inganni arrecati alla povera gente, contrasta singolarmente con l’immagine paradisiaca del riposo dei beati tra i lini del seno di Abramo e i fiori del Paradiso terrestre. La visione è studiata da Roberta Palleschi nel volume Lavorare all’inferno. Gli affreschi di Sant’Agata dei Goti, a cura di Chiara Frugoni. Info: http://www.laterza.it/index.php?option=com_laterza&Itemid=97&task=schedalibro&isbn=9788842074847

Una mia scheda dell’affresco sarà disponibile prossimamente nel percorso della regione Campania della sezione “Visioni dell’aldilà”.

Annunci
Questo articolo è stato pubblicato in Senza categoria e contrassegnato come , , da carlofinocchietti . Aggiungi il permalink ai segnalibri.

Informazioni su carlofinocchietti

Carlo Finocchietti dirige a Roma un’agenzia europea specializzata nella mobilità accademica internazionale e nel riconoscimento dei titoli di studio esteri. I suoi interessi di ricerca e le sue pubblicazioni si concentrano sull’internazionalizzazione dei sistemi universitari, l’orientamento professionale e i rapporti tra università e industria. Camminatore appassionato e curioso ha esplorato e descritto in diversi volumi intriganti percorsi escursionistici legati alla memoria storica dell’Italia centrale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...