L’ecomuseo della pastorizia in Valle Stura

L’Ecomuseo della pastorizia si trova nel borgo di Pontebernardo, frazione di Pietraporzio, in Valle Stura (Cuneo). L’Ecomuseo nasce con il progetto di recupero della pecora di razza sambucana, un tempo autoctona della valle, che negli anni Ottanta rischiava di scomparire. Una seconda motivazione ispira il museo ed è la riscoperta di tutta una cultura e delle tradizioni legata al mondo pastorale della valle Stura ed alle sue propaggini nella … Continua a leggere L’ecomuseo della pastorizia in Valle Stura

Grosso: donne viziose contro donne virtuose

Siamo nel Canavese, non lontani da Torino, sulla strada che dall’aeroporto di Caselle conduce alle valli di Lanzo. Grosso, a dispetto del nome, è un piccolo comune di origine medievale sorto sulla sponda sinistra della Stura. Un borgo che custodisce una preziosa gemma d’arte che si svela del tutto inaspettata in aperta campagna, dove non si penserebbe mai di trovarla. È la chiesetta rurale di … Continua a leggere Grosso: donne viziose contro donne virtuose

Camminare nella storia. Due storiche guide

L’attrazione degli escursionisti italiani per gli antichi sentieri storici è stata alimentata da guide sentieristiche specifiche. Ci limitiamo a segnalarne due di elevato livello culturale e capacità divulgativa. La prima è stata scritta da Stefano Ardito (Sui sentieri della storia, 1991) e contiene 25 proposte. Tra le più interessanti e curiose ci sembrano il Sentiero dei Franchi in Val di Susa, il Glorioso Rimpatrio dei Valdesi, l’alta via delle … Continua a leggere Camminare nella storia. Due storiche guide

Iubilantes

Segnalo l’associazione “Iubilantes” di Como. Si tratta di un’organizzazione di volontariato culturale che ripropone in termini moderni e non confessionali l’esperienza del pellegrinaggio e dei suoi suggestivi percorsi. Intende dunque riscoprire, praticare e diffondere il gusto antico e sempre nuovo del viaggiare a piedi e lo spirito di accoglienza e solidarietà che lo caratterizzano, nonché il gusto del contatto lento e naturale con l’ambiente, le … Continua a leggere Iubilantes

Capracotta: passeggiata tra le memorie pastorali

Capracotta, in Molise, è un paradiso dell’escursionismo. Questi invitanti Campi Elisi d’altura hanno visto transitare nei secoli i guerrieri sanniti e carecini, i pastori transumanti, i prigionieri di guerra in fuga, gli emigranti e gli inurbati di ritorno e oggi gli sciatori e i fondisti, i naturalisti e i forestali, i pellegrini, i trekker e gli amanti delle passeggiate in solitudine. I motivi di attrazione … Continua a leggere Capracotta: passeggiata tra le memorie pastorali

Passeggiata a Sutri etrusca e rupestre

Sutri  offre un mélange di tutti i possibili motivi d’interesse che emozionano sia il turista smaliziato sia il pellegrino post-moderno che percorre a piedi la più famosa delle Vie Romee. Il bouquet sutrino comprende il borgo medievale sul colle, le mura con le antiche porte, le chiese e i palazzi, la Via Francigena, una necropoli monumentale, le vie cave degli etruschi, una rupe di tufo … Continua a leggere Passeggiata a Sutri etrusca e rupestre

Cammini francigeni

La Rete dei Cammini è una Associazione aperta agli Enti nonprofit che condividono gli obiettivi di tutelare e valorizzare i Cammini di pellegrinaggio, infrastruttura indispensabile a una comunità che voglia muoversi verso un futuro europeo, tutelare e valorizzare il loro immenso patrimonio culturale e ambientale, tutelare il diritto di tutti ad un cammino sicuro e protetto, diffondere la cultura e il gusto del camminare “sui passi … Continua a leggere Cammini francigeni