Minturno, caposaldo della Linea Gustav

Il bunker tedesco nell'area archeologica di Minturnae

Il bunker tedesco nell’area archeologica di Minturnae

Ci troviamo sul versante tirrenico del basso Lazio, nei pressi del suo confine naturale, costituito dal fiume Garigliano, che lo separa dalla Campania. Minturno si estende tra il mar Tirreno e i Monti Aurunci e domina dal suo colle le frazioni di Scauri, Tufo, Tremensuoli, Marina di Minturno, Pulcherini, Santa Maria Infante. Le colline di Minturno rappresentarono un luogo logisticamente perfetto per controllare la valle dove scorre il Garigliano e il territorio dell’alto casertano. I tedeschi vi fecero iniziare la linea Gustav e le attrezzarono a difesa. Una battaglia vi ebbe luogo nel gennaio 1944. La battaglia finale ebbe inizio l’11 maggio 1944. La conquista dell’abitato avrebbe aperto il cammino verso i Monti Aurunci e la strada Formia – Cassino.

Una visita alle memorie storiche della zona e ai suoi ricordi bellici può comprendere: a) l’area archeologica della romana Minturnae, con il teatro, i templi e i Fori; b) il bunker, caposaldo della linea Gustav, all’ingresso dell’area archeologica; c) il ponte borbonico sul Garigliano distrutto nel 1943 e oggi restaurato; d) la campana e il memoriale del passaggio del Garigliano da parte dei bersaglieri piemontesi nel 1860; e) il Minturno Commonwealth War Memorial, il Cimitero Militare di Minturno, che raccoglie le oltre duemila salme dei caduti del Commonwealth sul fronte del Garigliano; f) i monumenti e le chiese del centro  di Minturno; g) il centro di Santa Maria Infante con il monumento ai caduti civili e militari.

Itinerario: Minturno e Santa Maria Infante www.camminarenellastoria.it/index/gustav_it_20_Maria_Infante.html

Minturno Commonwealth War Memorial

Minturno Commonwealth War Memorial

Il ponte borbonico sul Garigliano

Il ponte borbonico sul Garigliano

L'Appia antica a Minturnae

L’Appia antica a Minturnae

Memoriale del passaggio del Garigliano da parte dei bersaglieri piemontesi nel 1860

Memoriale del passaggio del Garigliano da parte dei bersaglieri piemontesi nel 1860

Santa Maria Infante - Monumento ai caduti civili e militari e memoriale della battaglia del 1944

Santa Maria Infante – Monumento ai caduti civili e militari e memoriale della battaglia del 1944

(Linea Gustav 5)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...