Pastori: le “pagliare”

Il villaggio agro-pastorale delle Pagliare del Colle di Ofena sul Gran Sasso

Il villaggio agro-pastorale delle Pagliare del Colle di Ofena sul Gran Sasso

Il pagliaio è un edificio monocellulare a carattere elementare destinato alla conservazione del fieno, talvolta articolato su due piani. Le pagliare, al plurale, indicano in Abruzzo i villaggi pastorali di montagna nei quali si trasferiscono d’estate i pastori-agricoltori provenienti dai paesi di fondovalle. I villaggi estivi delle pagliare sono attrezzati con fonti o pozzi, cappella e aree di socializzazione e sorgono ai margini dei pascoli e dei campi coltivati d’altura. Le abitazioni sono integrate con i fienili e gli orti. Tra le più note si ricordano le pagliare di Tione, Fontecchio e Fagnano ai margini dell’altopiano delle Rocche.

Edificio ristrutturato adibito a fienile ai margini del villaggio della Valle Giumentina sulla Maiella

Edificio ristrutturato adibito a fienile ai margini del villaggio della Valle Giumentina sulla Maiella

Il villaggio agro-pastorale dei Prati di Cottanello nel Reatino

Il villaggio agro-pastorale dei Prati di Cottanello nel Reatino

Per una panoramica dell’architettura pastorale visita il sito: www.camminarenellastoria.it/index/trat_approf_arch.html

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...