In Umbria, sull’antica Via Flaminia

La chiesa fortificata di Santa Maria in Pantano

La chiesa fortificata di Santa Maria in Pantano

L’antica Via Flaminia romana entrava in Umbria a Ocriculum (Otricoli) e raggiungeva Narnia (Narni). Il percorso più antico (Via Flaminia Vetus)) piegava poi verso nord-ovest e passava per Carsulae (San Gemini), Vicus ad Martis (Massa Martana) e proseguiva verso Mevania (Bevagna). Oggi è possibile ripercorrere alcuni tratti suggestivi della vecchia strada, scoprendo piccoli borghi tipici dell’Umbria, antiche chiese e resti archeologici importanti. Unaa facile passeggiata collega Massa Martana e Villa San Faustino.

L’itinerario

Il punto di partenza è la chiesa rinascimentale della Madonna della Pace, appena a nord di Massa Martana. L’aula ottagonale è sovrastata da una bella cupola affrescata con episodi della storia della salvezza, dal peccato originale al giudizio universale. Nel vicino convento si può ammirare un chiostro. Si traversa la zona periferica di Massa, con i suoi impianti sportivi e la chiesetta della Madonna delle Grazie e si va ad imboccare la strada sterrata segnalata come la Via Flaminia antica. Si procede camminando placidamente tra le querce e i muretti di protezione del percorso romano, in vista dei Monti Martani. Superato il borghetto di Ceceraio si arriva a incrociare la strada moderna all’altezza dell’interessante chiesa fortificata di Santa Maria in Pantano, antica area di sosta dotata di fontanile. La chiesa è tra le più antiche dell’Umbria e merita una visita attenta, insieme con i suoi più immediati dintorni. Dopo un breve tratto sull’asfalto si riprende lo sterrato dell’antica Via Flaminia, presso un gruppo di case. Si procede tra boschetti e coltivi fino a sbucare su una nuova strada asfaltata. Qui si va a destra a visitare Villa San Faustino e la vicina abbazia benedettina. Nei dintorni è lo stabilimento industriale della nota acqua minerale.

Il percorso dell'antica Flaminia

Il percorso dell’antica Flaminia

La chiesa rinascimentale ottagonale della Madonna della Pace

La chiesa rinascimentale ottagonale della Madonna della Pace

L'abbazia benedettina di San Faustino

L’abbazia benedettina di San Faustino

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...