Francigena: le stazioni di posta delle Briccole e di Ricorsi

Paesaggio della Francigena in Val d'Orcia

Paesaggio della Francigena in Val d’Orcia

Le Briccole erano il più importante ospizio per i pellegrini della Francigena sul territorio senese. Abricula e l’Ospitale San Peregrini de Obricolis videro nel medioevo il passaggio di Sigerico, di Matilde di Canossa, di Filippo Augusto, re di Francia e dell’esercito di Carlo d’Angiò. Accanto al grande edificio dell’ospitale sorge una chiesetta, evocativamente dedicata a San Pellegrino, di stile romanico, con le pareti a conci di pietra e un portale con architrave sormontato da un arco a tutto sesto. Ricorsi sorse nel luogo di un precedente insediamento medievale e forniva ai viandanti il servizio di alloggio, il ristoro di un’osteria e una cappella.

Le Briccole e Ricorsi si trovano sulla tappa della Francigena che da San Quirico d’Orcia scende a Radicofani. Chi vuole limitarsi al percorso breve di collegamento tra le due stazioni di sosta può lasciare l’auto dopo il borgo di Gallina, nei pressi del ponte sul torrente Vellora. Seguendo i segni, lo stradello varca il torrente, tocca le Briccole, traversa un tratto dismesso della Cassia nei pressi di una casa cantoniera, costeggia casolari sparsi, aggira i Ricorsi e torna sulla Cassia. Questo tratto è lungo circa 5 km e richiede a piedi un’ora e mezza (e altrettanto per il ritorno).

La descrizione analitica del percorso di tappa è su: http://www.viefrancigene.org

L'Ospitale delle Briccole

L’Ospitale delle Briccole

La chiesetta di San Pellegrino alle Briccole

La chiesetta di San Pellegrino alle Briccole

La cappella dei Ricorsi

La cappella dei Ricorsi

Annunci
Questo articolo è stato pubblicato in Senza categoria e contrassegnato come , , , , da carlofinocchietti . Aggiungi il permalink ai segnalibri.

Informazioni su carlofinocchietti

Carlo Finocchietti dirige a Roma un’agenzia europea specializzata nella mobilità accademica internazionale e nel riconoscimento dei titoli di studio esteri. I suoi interessi di ricerca e le sue pubblicazioni si concentrano sull’internazionalizzazione dei sistemi universitari, l’orientamento professionale e i rapporti tra università e industria. Camminatore appassionato e curioso ha esplorato e descritto in diversi volumi intriganti percorsi escursionistici legati alla memoria storica dell’Italia centrale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...