Le case di terra e le case sugli alberi di Bloemaert

otto copia

Gli appassionati di architettura spontanea possono trovare in Abraham Bloemaert un artista di riferimento. I quadri di questo pittore fiammingo descrivono spesso le case di terra e le costruzioni rurali del tempo. Mostrano le tecniche di costruzione adottate agli inizi del Seicento nell’Europa del nord e basate sull’uso di risorse immediatamente reperibili in natura: i mattoncini di fango e paglia seccati al sole, gli intonaci rudimentali, gli infissi artigianali, i pavimenti in cotto. Altre presenze originali nei dipinti di Bloemaert sono le casette alzate su piattaforme costruite in cima agli alberi e ingegnosamente appollaiate tra i rami. Queste TreeHouses avevano diverse funzioni, ma principalmente erano utilizzati come fienili e depositi che mettevano al sicuro le riserve alimentari e gli attrezzi di lavoro dai furti e dagli assalti dei predatori a due e quattro zampe. Bloemaert nacque a Gorinchem nel 1564 e morì a Utrecht nel 1651. Fu principalmente pittore, oltre che disegnatore e incisore; ma nei quadri che abbiamo selezionato si rilevano facilmente le influenze del padre architetto. I soggetti sono spesso biblici, storici e mitologici, incastonati in grandi scene di paesaggio.

Casa di campagna, 1629

Casa di campagna, 1629

La parabola del grano e della zizzania

La parabola del grano e della zizzania, 1624

Riposo durante la fuga in Egitto, 1632

Riposo durante la fuga in Egitto, 1632

Panorama con il profeta Elia, 1610

Panorama con il profeta Elia, 1610

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...