Civitanova del Sannio. Architettura spontanea agro-pastorale

Capanna in pietra a secco

Capanna in pietra a secco

Civitanova del Sannio -paese molisano in provincia di Isernia – mantiene uno storico legame con l’economia pastorale. Il paese è attraversato dal Regio Tratturo Lucera – Castel di Sangro, rimasto attivo fin oltre la metà del secolo scorso. Un secondo Tratturello si diramava dal tratturo principale per raggiungere il versante di Frosolone. I pascoli alle falde della Montagnola sono ancora oggi intensamente frequentati da greggi e mandrie. L’allevamento e la caseificazione sono risorse economiche significative e diffuse. Non stupisce allora che gli escursionisti che frequentano i sentieri della Montagnola incrocino autentiche reliquie del mondo pastorale, come le capanne in pietra a secco, i muretti di recinzione e gli stazzi, i ricoveri in grotta e sottoroccia. Si tratta di relitti del tempo passato, quando i pastori-agricoltori erano costretti a lasciare i propri paesi di origine e salivano per la monticazione sulle terre alte dove stazionavano per lunghi periodi. Le due capanne di pietra che documentiamo sorgono a margine della strada comunale che sale da Civitanova ai pascoli della Casella, staccandosi dalla provinciale Bagnolese all’altezza del ponte sulla fonte Castagna. Le capanne presidiavano piccoli fondi coltivabili recintati e i vicini stazzi per il riparo notturno del gregge. Fornivano ai pastori-agricoltori un riparo per gli attrezzi agricoli e le vettovaglie e fungevano da ricoveri di emergenza. La grotta pastorale si trova invece nel folto del bosco delle Carovelle: il pastore ha sfruttato abilmente la cavità naturale esistente sotto una grande roccia e ne ha ricavato un ricovero, recintandolo con un muretto a secco e munendolo di uno stretto ingresso. Sottoroccia sono ancora ben identificabili il giaciglio del pastore e lo spazio dedicato al focolare per la lavorazione del latte.

Ricovero pastorale recintato sottoroccia

Ricovero pastorale recintato sottoroccia

L'interno della capanna di pietra

L’interno della capanna di pietra

Capanna e muretti di recinzione in pietra a secco

Capanna e muretti di recinzione in pietra a secco

Suggerisco di visitare la nuova sezione del sito dedicata all’architettura spontanea e ai monumenti della pietra a secco: www.camminarenellastoria.it/index/PIETRA_SECCO.html

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...