Roma. La Cappella Bessarione

Nella basilica dei Santi Apostoli a Roma è stata aperta al pubblico la Cappella del cardinale Bessarione, che fu titolare della chiesa dal 1439 al 1449. La cappella contiene un ciclo di affreschi quattrocenteschi realizzati da Antoniazzo Romano con la collaborazione di Melozzo da Forlì negli anni 1464-68. Due affreschi sono dedicati alle apparizioni dell’arcangelo Michele sul Gargano e a Mont Saint-Michel. Il ciclo angelico prosegue … Continua a leggere Roma. La Cappella Bessarione

Roma. Le catacombe di Sant’Agnese

Visitare le catacombe di Sant’Agnese e il mausoleo di Santa Costanza nel complesso della basilica costantiniana significa immergersi nel cristianesimo delle origini, ma soprattutto fare memoria delle vicende di alcune donne straordinarie che testimoniarono la loro fede a Roma nel terzo e nel quarto secolo. Agnese e la sorella di latte Emerenziana furono martirizzate e sepolte nel coemeterium di Via Nomentana. La conversione alla fede … Continua a leggere Roma. Le catacombe di Sant’Agnese

Via Francigena: da Ponte San Pietro a Lucca

La visita di Lucca è una delle principali attrazioni della Via Francigena. ‘La grande bellezza’ dello spazio urbano lucchese, il suo carattere di città ideale, i tesori che essa contiene, rinfrancano la fatica fisica del neo-pellegrino e ne esaltano lo spirito. Per dedicare a Lucca tutto il tempo che merita, ho preferito giungervi con una tappa breve, partendo da Ponte San Pietro. Qui la Francigena … Continua a leggere Via Francigena: da Ponte San Pietro a Lucca

Roma. Le catacombe di San Sebastiano

Tra il secondo e il terzo miglio del suo percorso, iniziato dalla porta Capena, la via Appia antica conosce un improvviso avvallamento. Questa depressione nei pressi di un crocicchio di strade è l’erede di un’antica cava di pozzolana scavata due millenni fa. Fu proprio lì – ad catacumbas, presso la cava – che si cominciò a scavare e a ricavare i loculi di un cimitero … Continua a leggere Roma. Le catacombe di San Sebastiano

Roma. L’Inferno di Francesca Romana

Il 9 marzo è la festa di Santa Francesca Romana. E a Roma, per la festa della loro fondatrice, le Oblate aprono al pubblico in via straordinaria l’antico Monastero di Tor de’ Specchi, situato vicino al Campidoglio e al Teatro di Marcello. Le prime Oblate vollero che l’Oratorio della loro casa fosse affrescato con gli episodi salienti della vita della Santa e ne affidarono il … Continua a leggere Roma. L’Inferno di Francesca Romana

Il tratturo di Collepietro

Il Tratturo Magno ha inizio alla basilica di Collemaggio e lasciatasi l’Aquila alle spalle, transita tra le rovine della città romana di Peltuinum e fa sosta alla chiesa della Madonna di Cintorelli, prima di traversare in direzione di Forca Penne e della Casauria. Presso la chiesa di Cintorelli dà origine al tratturo gemello Centurelle-Montesecco che si stacca e procede parallelamente al Tratturo Magno con un … Continua a leggere Il tratturo di Collepietro

Berna. Folla di beati e di dannati in Cattedrale

Berna (Bern, Berne) è la capitale (Bundesstadt) della Confederazione elvetica, oltre che il capoluogo del Cantone omonimo. Costruita sulla penisoletta circondata dall’ansa del fiume Aar, ha conservato nel tempo le architetture medievali che le sono valse il riconoscimento dell’Unesco di Patrimonio dell’Umanità per il suo centro storico. La Cattedrale (Berner Münster) è il suo edificio più importante: la costruzione iniziò nel 1421, ma la torre … Continua a leggere Berna. Folla di beati e di dannati in Cattedrale