Gli eremi del monte Fogliano

La faggeta del monte Fogliano, nella Riserva naturale del lago di Vico, è l’ambiente in cui si sviluppa un’escursione facile e molto piacevole. I suoi punti d’interesse sono il “ritiro” Sant’Angelo dei padri Passionisti, l’eremo di San Girolamo, il belvedere dell’Elcetella e la vetta del monte Fogliano. Lasciando l’auto al convento dei Passionisti, l’escursione richiede circa un’ora per la salita e altrettanto in discesa e … Continua a leggere Gli eremi del monte Fogliano

Il Sentiero Biblico di Mongiana

È un sentiero del tutto sui generis, probabilmente il più breve del mondo, ma certamente tra i più fascinosi. Poche decine di metri in tutto, delimitate da una cornice di siepi. Passo dopo passo, scorrono sotto i nostri occhi erbe, alberi, virgulti, cespugli. Sono tutte le piante citate nella Bibbia e che fanno da cornice agli eventi della storia della salvezza. Piante che sono magari … Continua a leggere Il Sentiero Biblico di Mongiana

Venezia. Le Cappelle nel bosco

Il vaporetto attracca sulla piazzetta dell’isola di San Giorgio Maggiore. Ne scendo frettolosamente insieme con un gruppetto di turisti multilingue. Sollevo lo sguardo e resto abbacinato dal riflesso del sole sulla grande facciata bianca della chiesa che incombe sul canale. Quasi intimiditi dalla prorompente maestosità della basilica palladiana cerchiamo rifugio all’interno, aggirandoci tra i tesori della pittura e della scultura veneziane. Di fianco c’è il … Continua a leggere Venezia. Le Cappelle nel bosco

Locarno. Al Sacro Monte della Madonna del Sasso

Benedictus qui venit in nomine Domini. La benedizione istoriata sull’arco d’ingresso ci accoglie e ci motiva mentre ansimiamo per la fatica della salita e ne sospiriamo l’arrivo (invidiando segretamente chi sta salendo con la funicolare). Siamo a Locarno, città svizzera cosmopolita sul lago Maggiore, nel Canton Ticino. Stiamo salendo al Santuario della Madonna del Sasso di Orselina sul monte Cardada. È un’antica via pedonale di … Continua a leggere Locarno. Al Sacro Monte della Madonna del Sasso

A piedi da Fiesole a Firenze, per Fontelucente, Badia Fiesolana e San Domenico

Le ville nei parchi, le silenziose badie, i ‘neo-monasteri’ dell’alta formazione e della ricerca avanzata. Questi i caratteri distintivi della passeggiata che scende da Fiesole a Firenze. Per gli orgogliosi fiesolani è la discesa dalla “madre” alla “figlia”, col richiamo leggendario agli etruschi che dall’antica lucumònia sul colle vedevano nascere la nuova città in basso, alla confluenza del Mugnone nell’Arno. Meno leggendario è l’amore per … Continua a leggere A piedi da Fiesole a Firenze, per Fontelucente, Badia Fiesolana e San Domenico

La catacomba di Sant’Eutizio

La vicenda di Eutizio ci riporta ai tempi della prima evangelizzazione, quando i missionari cristiani lasciavano Roma e si irradiavano lungo la rete delle vie consolari per predicare il vangelo alle genti che incontravano. Eutizio era un prete originario di Ferento, che fu evangelizzatore dell’agro Cimino e che la tradizione vuole che fosse arrestato mentre tornava da Falerii, dove aveva celebrato la Messa in onore … Continua a leggere La catacomba di Sant’Eutizio

Cortona. La Via Crucis di Gino Severini

La Via Crucis (Via della Croce) è il cammino devozionale, ritmato da 14 soste presso altrettanti stazioni, che i fedeli percorrono per rivivere, in meditazione e preghiera, la salita di Gesù al Calvario e la sua morte sulla croce. Ancora oggi a Gerusalemme i pellegrini cristiani ripercorrono la Via Dolorosa, nel quartiere arabo brulicante di vita, seguendo la croce dal Lithostratos di Pilato alla basilica … Continua a leggere Cortona. La Via Crucis di Gino Severini

Agrigento. Il Giardino dei Giusti nella Valle dei Templi

Chi oggi percorre la Via Sacra, la passeggiata archeologica tra il Tempio di Giunone e il Tempio della Concordia, nella Valle dei Templi di Agrigento, scopre un inatteso “Giardino dei Giusti del Mondo” piantato tra le rovine monumentali dell’antica Akràgas. Il Giardino è dedicato alle donne e agli uomini che in ogni tempo e in ogni luogo, hanno fatto del bene salvando vite umane, si … Continua a leggere Agrigento. Il Giardino dei Giusti nella Valle dei Templi

Al Sacro Monte di Varallo Sesia

Quando nel secolo quindicesimo i giannizzeri turchi resero impraticabili ai pii pellegrini cristiani le vie di terra e di mare che davano accesso ai luoghi santi, Bernardino Caimi, un intraprendente frate francescano, di ritorno dalla Custodia di Terrasanta, pensò di riprodurre quei luoghi a casa sua e rievocarvi la vita e la passione di Cristo. Nel cuore della Valsesia, su un’altura che domina a 608 … Continua a leggere Al Sacro Monte di Varallo Sesia

La fuga in Egitto. Sulle orme della Sacra Famiglia

La fuga in Egitto del piccolo Gesù e dei suoi genitori Maria e Giuseppe è narrata da Matteo nel suo Vangelo. Il re Erode, ingannato dai Magi e timoroso di vedersi detronizzato, scatena la sua rabbia contro i neonati e ordina la strage degli innocenti. In quei momenti un angelo del Signore appare in sogno a Giuseppe e gli dice: “Àlzati, prendi con te il … Continua a leggere La fuga in Egitto. Sulle orme della Sacra Famiglia